LA SETTA DEI GIOVANI VECCHI

LA SETTA DEI GIOVANI VECCHI. Luca Rachetta. Edizioni Creativa.
Giovanni Eufemi e i suoi amici vivono in un piccolo paese Castel Chimerico (e già qui vorrei sentire un applauso per la scelta di nomi così evocativi), si trovano nella scomodissima terra di mezzo “dei giovani” in cui la società li relega, ma sono assolutamente convinti di avere le capacità per essere considerati a tutti gli effetti finalmente adulti e avere così la possibilità di vivere una vita piena. Le grottesche disavventure del gruppo di amici sono l’emblema di una generazione ormai davvero stanca. Alzi la mano il quarantenne che non ha mai provato, almeno in parte, il disagio che provano i protagonisti di questo romanzo!! Se volete sapere di cosa parlo basta leggere la nuova chicca di Luca Rachetta. Lo stile è sempre impeccabile e ricercato, i discorsi diretti ridotti al minimo indispensabile. L’ironia è tagliente anche se decisamente più malinconica del solito. Il tema talmente attuale e importante che giustifica la scelta di un finale sicuramente forte e inaspettato per chi è abituato a leggere e divertirsi con questo giovane autore che, potete giurarlo, fa parte della setta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *