LETTERE AD ALICE CHE LEGGE JANE AUSTEN

LETTERE AD ALICE CHE LEGGE JANE AUSTEN PER LA PRIMA VOLTA. Fay Weldon. Bompiani.
Fay Weldon è una scrittrice e saggista inglese considerata femminista e dopo aver letto quest’opera non posso che concordare, anche se il titolo credo sia un po’ fuorviante.
In una serie di lettere alla nipote, che si sta cimentando per la prima volta nella scrittura di un romanzo e si lamenta del fatto che a scuola le fanno leggere libri obsoleti come Jane Austen, l’autrice le da parecchi consigli sull’approccio alla lettura, alla scrittura e a tutto l’iter creativo appunto, prendendo spesso ad esempio le difficoltà oggettive che deve avere avuto la nostra Zia Jane in un’epoca non favorevole e non provenendo da una famiglia facoltosa.
Il vero tema del saggio quindi non è Jane Austen ma ne è lo spunto, alcuni aneddoti e punti di vista sulla sua vita li ho trovati veramente interessanti e nuovi, ma quando affronta il tema della Citta’ dell’Invenzione, dell’ispirazione e della scrittura l’ho trovato un po’ prolisso e saccente, o forse semplicemente a me non interessava quella parte.